L'associazione "Francesco va in Burkina" onlus, nasce nel gennaio 2008, con l'intento di promuovere iniziative di sensibilizzazione sui problemi dei Paesi in via di sviluppo e portare avanti i progetti di solidarietà in favore del villaggio rurale di Nanoro, in Burkina Faso, intrapresi dal comune di Rifreddo (Cn) in seguito al gemellaggio avvenuto nel 2007.

L'associazione opera grazie ad un gruppo di volontari e ogni offerta o contributo ricevuto viene totalmente destinato agli aiuti in Burkina Faso.

Siamo in contatto con il dottor Gino Capponi responsabile del centro medico di Nanoro e con le Suore Apostole del Sacro cuore che gestiscono la scuola materna.

L'attività dell'associazione è quella di far conoscere realtà diverse attraverso incontri nelle scuole e serate a tema, per favorire il superamento delle diverse forme di discriminazione, promuovere l'avvicinamento al mondo della solidarietà e del volontariato, formare i volontari coinvolti nelle attività dell'associazione.

 

 


Un grazie da tutti i volontari dell'associazione FVB